Fa parte delle regioni le più montagnose del nostro paese con una bellezza eccezionale accuratamente nascosta. Nei pendii della montagna Kerasovouni o Omalia, la Nafpaktia Montagnosa vi aspetta di esplorarla. È composta di un complesso di villaggi, i famosi Kravara, un nome che è derivato, secondo i locali, dalla frase “στην κάρα βαρείτε” che dicevano durante i conflitti con i Turchi.

Insediamenti con interesse intenso, con modelli unici di tradizione popolare e loro integrazione nell’ambiente naturale, resti del patrimonio culturale. Fontane con rubinetti lavorati in pietra si trovano dappertutto, montagne verdeggianti circondano ogni villaggio, folti boschi pieni di abeti invadono i cortili delle case in pietra.

La tradizione architettonica, con un carattere locale, esprime direttamente lo spirito della regione nella quale si è sviluppata, costituisce un costituente identificabile della sua identità, un punto di riferimento effettivo e una parte indissociabile della vita contemporanea di Nafpaktos.